Excel e percentuali

Sconti, aumenti, interessi


Autore: Andrea Pacchiarotti
Ultimo aggiornamento: 07 Aprile 2018
Categoria: Excel
Excel percentuali

Il calcolo della percentuale, che sia per sapere il risultato di uno sconto o un aumento oppure per ottenere l’esito di un qualsiasi altro calcolo, è uno delle domande più frequenti durante le lezioni di formazione su Microsoft Excel. Vediamo alcuni esempi.

Indice Excel come si usa la percentuale

Calcolare il valore in Euro di una percentuale

Supponendo che un bene costi 1000 Euro ed abbia una tassazione IVA del 22%, per calcolare l’ammontare dell’IVA è necessario semplicemente moltiplicare i due valori ovvero fare il prodotto tra il Costo netto e l’IVA =Costo netto*IVA; se in C3 c’è il Costo netto ed in D3 la percentuale di sconto sarà possibile fare il calcolo in uno dei due modi seguenti:

Calcolare la differenza percentuale fra due valori                                    

Bisogna avvalersi della funzione ASS e formattare come percentuale il risultato finale; ad esempio se il Valore 1 presente in C6 è di 500 euro ed il Valore 2 presente in D6 è di 1.000 euro basterà fare:

Aumentare o diminuire un valore di una certa percentuale

Per aumentare un valore di una determinata percentuale, ad  esempio accrescere 100 posizionato in C9 del 50% valorizzato in D9, è necessario eseguire il seguente calcolo =valore*(1+percentuale da sommare) cioè:

Per diminuire un valore di una determinata percentuale, ad esempio decrescere 100 posizionato in C12 del 50% valorizzato in D12, è necessario eseguire il seguente calcolo =valore*(1-percentuale da sommare) cioè:

Calcolare l’interesse semplice

Per effettuare il calcolo dell'interesse semplice, bisogna moltiplicare il capitale per la percentuale di interesse e per l'unità di tempo (anno o una sua frazione) =Capitale*percentuale d’interesse*tempo in anni se si hanno anni completi oppure =Capitale*percentuale d’interesse*tempo in giorni/365 se si lavora con frazioni di anni.
Ad esempio per calcolare gli interessi su un capitale di € 10.000 presente in B15 al tasso del 10% posizionato in C15, con il tempo in D15 per:

Excel percentuali 1

Calcolare il valore dello sconto in Euro

Supponendo si abbia il valore euro 1.000 di un capo di vestiario in D20 e la percentuale di sconto del 12% in C20 per sapere a quanto ammonta il valore dello sconto bisognerà effettuare il seguente calcolo
=percentuale di sconto*valore/100:

Calcolare la percentuale di sconto

Se al posto del valore di sconto si desidera ottenere la percentuale di sconto, avendo i dati in C23 per il Valore iniziale di euro 1500 e D23 per il Valore finale di euro 1000, sarà necessario il calcolo
=1-valore finale/valore iniziale

Calcolare il valore finale scontato in Euro

Per conoscere invece il Valore finale scontato ed avendo in C26 la percentuale di sconto del 12% ed in D26 il Valore di euro 1000, la formula sarà
= valore-percentuale di sconto*valore/100

Excel percentuali 2

Calcolare il valore di aumento in Euro

Supponendo si abbia il valore euro 1.000 di un capo di vestiario in D31 e la percentuale di aumento del 12% in C31 per sapere a quanto ammonta il valore dell’aumento bisognerà effettuare il seguente calcolo
=percentuale di aumento*valore/100

Calcolare la percentuale di aumento

Se al posto del valore di aumento si desidera ottenere la percentuale di aumento, avendo i dati in D34 per il Valore iniziale di euro 1000 e C34 per il Valore finale di euro 1500, sarà necessario il calcolo
=ASS(1-valore iniziale/valore finale)

Calcolare il valore finale aumentato in Euro

Per conoscere invece il Valore finale aumentato ed avendo in C37 la percentuale di aumento del 12% ed in D37 il Valore di euro 1000, la formula sarà
=valore+percentuale di aumento*valore/100

Calcolare la percentuale di una parte sul totale

Se si desidera sapere quanto un valore incide in percentuale sul totale dei valori di un intervallo avendo ad esempio in D40 e D41  degli Stipendi basta eseguire la seguente formula
=quotaparte/totale in riferimento misto
Il riferimento misto è necessario altrimenti la somma calcolata per i vari stipendi non sarebbe riferita in maniera fissa all’intervallo C40:C41, ma si incrementerebbe ad ogni cambio di riga divenendo per il secondo stipendio C41:C42.
Leggi l’articolo sui Riferimenti relativi, misti ed assoluti

Calcolare la percentuale nelle classi di valori

La formula dell’esempio precedente è ovviamente applicabile anche nel caso delle classi di valore

Excel percentuali 3

Conclusione

Con Microsoft Excel è possibile eseguire i calcoli più svariati, tra cui quello delle percentuali, ad esempio per conoscere l’ammontare dell’IVA, di uno sconto o di un aumento e tanto altro ancora. Come si è visto non è così difficile e la procedura risulta utile nelle più svariate situazioni e con tutte le versioni dell’applicativo. Quelle proposte sono solo alcune delle situazioni che si possono incontrare, ma sempre più di quelle che propone il tutorial della Microsoft sul calcolo delle percentuali.

Per ricevere nella tua mail tips and tricks, ovvero suggerimenti e trucchi su Microsoft Office e Web in generale iscriviti gratuitamente alla newsletter


Richiedi un preventivo gratuito

Consento il trattamento dei dati personali ai sensi del GDPR 2016/679 - Privacy policy