Seguimi sui social
Profilo LinkedIn Profilo Facebook Profilo Twitter Profilo Google+
Home > Archivio >Le funzioni SE e CERCA.VERT

Le funzioni SE, CERCA.VERT e CERCA.ORIZZ

Condite da E, O, VAL.NON.DISP, INDICE, CONFRONTA e altro

Autore: Andrea Pacchiarotti
Website: www.andreapacchiarotti.it
Ultimo aggiornamento: Luglio 2016

Puoi scaricare tabelle e soluzioni agli esercizi al termine di questa pagina

Funzione SE

La funzione SE verifica se un valore rispetta una condizione impostata e dà un risultato se la condizione restituisce VERO e un altro risultato se restituisce FALSO.
Ad esempio, =SE(A1>10,"Maggiore di 10","Minore o uguale a 10") restituisce il testo "Maggiore di 10" se  il valore contenuto in A1 è maggiore di 10 ed il testo "Minore o uguale a 10" se il valore contenuto in A1 è minore o uguale a 10.
SINTASSI
=SE(test;severo;sefalso)

  • test. La condizione da verificare sul valore sotto forma di testo logico. Prevede l'utilizzo degli operatori di confronto.
  • severo. Valore che viene restituito se l'argomento test risulta VERO.
  • sefalso. Valore che viene restituito se l'argomento test risulta FALSO.

Se l'esito del SE corrisponde a una parola o frase che deve comparire nella cella, tale testo va tra virgolette, come nell’esempio precedente: =SE(A1>10,"Maggiore di 10","Minore o uguale a 10"). Se invece deve comparire un numero questo non va tra virgolette: tale numero può essere scritto o scaturire da una funzione. Può anche comparire uno spazio “ “ o il valore inserito in un’altra cella se imposto nel severo o nel sefalso il riferimento di cella. Se ometto il severo o il sefalso comparirà rispettivamente la parola VERO (o 0) o FALSO


Funzione SE
Esercizi:
  1. Far apparire da C2 a C5 Risparmio se la PREVISIONE risulta maggiore del PREZZO FINALE, altrimenti far apparire Perdita
  2. Far apparire da C2 a C5 Diverso se la PREVISIONE risulta diversa del PREZZO FINALE, altrimenti lascia vuota la cella
  3. Far apparire in D2 Iniziare i lavori se la somma del PREZZO FINALE risulta inferiore a 10.000 euro, altrimenti far apparire Non iniziare i lavori
  4. Far apparire in D3 il Costo previsionale medio senza usare la funzione MEDIA


Funzione SE
Esercizio:
  1. Far apparire da B2 a B6 se il Fatturato raggiunto dall’agente è stato pari almeno a C2, altrimenti far apparire No


Funzione SE
Esercizi:
  1. Far apparire in D3 Ammesso, se l’allievo ha ottenuto almeno 6 sia allo scritto che all’orale, altrimenti far apparire Respinto
  2. Far apparire in E3 Ammesso, se l’allievo ha ottenuto almeno 6 nello scritto o nell’orale, altrimenti far apparire Respinto
  3. Far apparire in G3 Ammesso, se l’allievo ha ottenuto almeno 6 nello scritto, nell’orale e nella pratica, altrimenti far apparire Respinto
  4. Far apparire in H3 Promosso, se la media è da 6 in su, Rimandato se è tra 5,5 ed inferiore a 6, Respinto se inferiore a 5,5


Funzione SE
Esercizio:
  1. Far apparire da B2 a B6 A se il voto va da 90 in su, B da 80 a 89, C da 70 a 79, D da 60 a 69, E da 0 a 59

Funzione SE
Esercizio:
  1. Far apparire da C2 a C5 lo Stipendio netto ottenuto detraendo dallo Stipendio lordo la relativa percentuale in base allo scaglione


Funzione SE
Esercizio:
  1. Far apparire da E2 ad E6 Peso ideale se il Peso oscilla tra 78 e 82, Sovrappeso da 83 in su e Sottopeso da 77 in giù


Funzione CERCA.VERT

La funzione CERCA.VERT ricerca nella prima colonna di un intervallo di celle e  restituisce un valore da qualsiasi cella sulla stessa riga dell'intervallo, cerca quindi verso destra.
SINTASSI
CERCA.VERT(valore;matricetabella;indice;intervallo)

  • valore  Obbligatorio. Valore da cercare nella prima colonna della tabella o dell'intervallo. Valore può essere un valore o un riferimento.
  • matricetabella  Obbligatorio. Intervallo di celle contenenti i dati. Si può usare un intervallo (es. A1:C5) o un nome di intervallo (es. Reddito). I valori nella prima colonna di matricetabella sono i valori cercati da valore e possono essere costituiti da testo, numeri o valori logici. Non viene rilevata la distinzione tra maiuscole e minuscole.
  • indice  Obbligatorio. Numero di colonna dell'argomento matricetabella dal quale deve essere restituito il valore corrispondente. Un argomento indice con valore 1 restituisce il valore della prima colonna di matricetabella. Un indice con valore 2 restituisce il valore della seconda colonna di matricetabella e così via. Si può usare RIF.COLONNA(rif) al posto dell’indice numerico.
  • intervallo  Facoltativo. Valore logico (VERO, che se non lo metto è il default e FALSO ) che specifica se si desidera trovare una corrispondenza esatta o approssimativa
    • Se intervallo è VERO (oppure 1) o è omesso, verrà restituita una corrispondenza esatta o approssimativa. Se non viene trovata alcuna corrispondenza esatta, verrà restituito il successivo valore più grande, inferiore a valore.
      Se intervallo è VERO o è omesso, i valori nella prima colonna di matricetabella dovranno essere collocati in ordine crescente.
    • Se intervallo è FALSO (oppure 0), non sarà necessario ordinare i valori della prima colonna di matricetabella. FALSO restituisce una corrispondenza esatta. Se nella prima colonna di matricetabella è presente più di un valore corrispondente a valore, verrà utilizzato il primo valore trovato. Se non viene trovata alcuna corrispondenza esatta, verrà restituito il valore di errore #N/D (Non Disponibile).

Funzione CERCA.VERT
Esercizi:

Supponendo che i dati si trovano in Foglio1 del file cerca.vert.xlsx:

  1. cerca in E2 il reddito di Sara
  2. cerca in F3 il reddito di Sara inserendo il nome in E3
  3. cerca in E3 di Foglio2 il reddito di Sara inserendo il nome in D3 di Foglio2
  4. cerca in F3 di Foglio1 il reddito di Sara inserendo il nome in E3 di Foglio1 del file Altro.xlsx


Funzione CERCA.VERT
Esercizio:
  1. Inserendo l’età in D1 estrarre la categoria

Funzione CERCA.VERT
Esercizio:
  1. Digitando il valore da cercare in Foglio1 e in Foglio2 a partire da A2 di Foglio3, restituire tale valore a partire da B2 di Foglio3; se il dato non viene trovato restituire Assente. Per esempio:
  2. Funzione CERCA.VERT


Funzione CERCA.VERT
Esercizio:
  1. Se il codice presente in una cella del Foglio1 è presente anche in Foglio2, a partire da B2 di Foglio2 fai comparire:
    • Sì e #N/D
    • Sì e No


Cercare verso sinistra non è possibile con CERCA.VERT, ma per risolvere il problema posso usare CONFRONTA e INDICE
SINTASSI
CONFRONTA(valore;matrice;corrisp)
CONFRONTA cerca un dato in una matrice e restituisce la posizione relativa di questo dato, cioè la sua posizione nella colonna di ricerca. Il 3° argomento 0 indica la corrispondenza esatta.
=CONFRONTA("ROSSI"; C1:C4; 0)
Se "ROSSI" è presente restituirà un numero che rappresenta la posizione del dato all'interno di C1:C4. Nell'es. ottengo 2, ciò significa che "ROSSI" si trova nella seconda riga, ovvero in C2.
INDICE(Matrice;Riga;Col)
INDICE restituisce il valore di una cella all'intersezione (di una determinata riga e colonna incluse in un certo intervallo).
=INDICE(matrice; riga; colonna)
Ora posso incrociare la riga 2 ottenuta con CONFRONTA, con la colonna 1 immessa in INDICE

Funzione CONFRONTA e INDICE
Esercizio:
  1. Cerca il Reddito di Rossi in D2, facendo comparire la scritta:
    Il reddito di Rossi è di … Euro

La funzione CERCA.ORIZZ ricerca un valore nella prima riga di un intervallo di celle e  restituisce un altro valore nella riga indicata in corrispondenza della colonna in cui è stato trovato.
Sintassi
CERCA.ORIZZ(valore;matricetabella;indice;intervallo)
Del tutto simile al CERCA.VERT ha l'unica differenza nell'argomento indice che questa volta indica il numero di riga da restituire anziché il numero di colonna
Funzione CERCA.ORIZZ
Esercizio:

  1. Quante Tonnellate di Frutta ha prodotto la Sicilia?

Scarica questo articolo in PDF.

Se Funzioni SE, CERCA.VERT e CERCA.ORIZZ di Excel è stato utile, seguimi sui Social networks cliccando i pulsanti in alto a destra di questa pagina.

Per restare aggiornato sulla pubblicazione di nuovi articoli su Microsoft Office, Adobe e web in generale iscriviti gratuitamente alla newsletter

Se invece vuoi condividere questo articolo nella tua Rete sociale, puoi utilizzare i bottoni qui sotto:


Lascia un commento