Riconoscere-fiori.it (home) > Glossario Botanico


Fiore: insieme di organi di certe piante, destinato alla riproduzione e comprendente in genere involucri protettivi (calice e corolla) e organi riproduttivi (stami e pistilli).

Infiorescenza: insieme di fiori raggruppati su ramificazioni della pianta, p. es. singolo fiore o un gruppo di fiori.



Foglia: organo vegetale di varia forma, generalmente espanso e sottile, che consente la respirazione e la funzione clorofilliana.

Margini della foglia




Alterni: organi ( di solito foglie) inseriti singolarmente ad altezze diverse su un fusto

Arbusto o frùtice: pianta perenne legnosa con più fusti che hanno origine a livello del suolo.
Ascella: angolo superiore formato dal punto d'inserzione di una foglia sul fusto.
Bacca: frutto carnoso rotondeggiante indeiscente, contenente più semi, p.es. pomodoro, mirtillo, acini dell'uva
Baccello o Legume: frutto di forma allungata che a maturità si apre in due valve lasciando cadere i semi, tipico delle Papilionacee.
Brattea: piccola struttura fogliacea o squamosa, che copre il bocciolo prima della fioritura, con funzione di protezione.
Caduco: Elemento che si secca e cade dalla pianta
Clorofilla: pigmento verde che consente alle piante di trasformare l'anidride carbonica (fotosintesi clorofilliana) sotto l'azione della luce.
Deciduo: organo vegetale destinato a cadere
Deiscente: frutti che a maturità si aprono spontaneamente per far fuoriuscire i semi p.es. baccello del fagiolo, papavero.
Dentato: organo munito di denti, riferito al margine di una foglia
Frutto: organo della pianta derivante dall' accrescimento e trasformazione dell’ovario del fiore che contiene i semi. I frutti possono essere secchi o carnosi (a maturità)
Humus: terreno molto fertile, contenente sostanze organiche
Imparipennata: foglia composta terminante all’estremità con una fogliolina centrale
Indeiscenza: organi che giunti a maturità non si aprono per lasciare uscire il proprio contenuto (noce,nocciola,castagna)
Lanceolato: forma della foglia quando ha una forma simile al profilo di una lancia, appuntito alle due estremità.
Opposto: foglie o rami disposti a coppie, inseriti sullo stesso nodo, uno di fronte all'altro.
Paripennata: senza fogliolina terminale (foglia con foglioline in numero dispari).
Pennato: si dice di una foglia composta le cui foglioline sono disposte su due file, da ciascun lato del peduncolo.
Pericarpo: involucro che protegge il seme
Rizoma: fusto sotterraneo cilindrico, allungato, più o meno parallelo alla superficie dal quale si sviluppano radici e fusti aerei.
Talea: porzione di una pianta in grado di dare origine ad una nuova pianta (da sotto terra)